Ergosud

Impianto a ciclo combinato
di Scandale

Ambiente e sicurezza

Obiettivo prioritario della Centrale di Scandale sin dalla costruzione è stato quello di adottare elevati standard al fine di contenere l’impatto ambientale (compatibilmente agli obiettivi stabiliti dal protocollo di Kyoto, che prevede in primis la riduzione delle emissioni dei gas ad effetto serra). Con l’adozione della tecnologia del ciclo combinato tutto ciò si è reso possibile e ha portato ad avere un valore di rendimento energetico pari a circa il 56,67%, tra i migliori in assoluto, ben superiore al circa 40% ottenibile dalle tradizionali Centrali termoelettriche e con una conseguente netta riduzione delle emissioni di CO2. La Centrale di Scandale è stata concepita e progettata per ridurre l’impatto sull’ambiente minimizzando la produzione di emissioni all’atmosfera e dei reflui prodotti e il prelievo di risorse naturali dall’esterno. Ogni aspetto ambientale è stato curato, incluso le valutazioni e i controlli sul rumore esterno, le misurazioni dei campi elettromagnetici, l’impatto paesaggistico e le valutazioni per la riduzione dei prelievi idrici.

Ergosud S.p.A. Centrale di Scandale
S.S. 107 bis - dir. Papanice loc. S. Domenica
88831 - Scandale (KR)
Tel.: +39 0962 931435
Fax: +39 0962 931480
mail: info@ergosud.it