Ergosud

Impianto a ciclo combinato
di Scandale

Impianto

La Centrale Termoelettica di Scandale, in esercizio commerciale da giugno 2010, è situata nel territorio del comune di Scandale (KR) in località Santa Domenica nella zona centro-orientale della Calabria, a pochi chilometri di distanza dalla costa Jonica. Adotta le più avanzate tecnologie costruttive al fine di minimizzare l’impatto ambientale e di ottimizzare al massimo il rendimento (che arriva al 56,67%, uno fra i migliori valori raggiungibili con questa tipologia di impianto). L’Impianto, predisposto per la cogenerazione, è caratterizzato dalla presenza di due moduli uguali a ciclo combinato CGGT (Cycle Combined Gas Turbine), ognuno dei quali è costituito da una turbina a gas e relativo generatore elettrico, da un generatore di vapore a recupero (GVR), da una turbina a vapore e relativo generatore elettrico, da un trasformatore principale a tre avvolgimenti e da un condensatore ad aria. Il sistema di combustione è di tipo DLN (Dry Low NOx) a ridottissima emissione di NOx, CO e particolato.

Il carico nominale continuo netto di ciascuno modulo (considerato alle condizioni di esercizio nominali) con l’impianto a pieno carico, è di 417MW, per un totale complessivo di 834 MW.
La Centrale dispone di Impianto di trattamento acque reflue (ITAR)
, con lo scopo di trattare le acque per la produzione di acqua demi. Inoltre sono disponibili impianti accessori per il trattamento delle acque:

  • impianto di trattamento acque oleose (per le acque inquinabili da olio);
  • impianto biologico (per le acque sanitarie);
  • evaporatori e cristallizzatori (per togliere il carico salino presente nell’acqua).

Per ciò che riguarda la trasmissione del gas, la Centrale può contare su un metanodotto della lunghezza di circa 6km e relativa Cabina di misura per connessione alla Snam Rete Gas. Il collegamento tra la Centrale e la Stazione Elettrica di trasformazione 380/150 kV della Terna S.p.a. esistente a Scandale è stato realizzato in cavo AT interrato e raccordato sul sistema sbarre 380 kV della Stazione stessa. La consegna dell’energia prodotta dalla Centrale alla Rete elettrica di Trasmissione Nazionale (RTN) adiacente avviene con il collegamento a 380 kV della stazione elettrica AT di Centrale, prevista con apparecchiature in esecuzione blindata (o GIS – Gas Insulated Switchgear) ed isolamento in SF6 (esafluoruro di zolfo), alle apparecchiature AT dello stallo predisposto da Terna nella stazione di Scandale, attraverso un cavo AT della lunghezza di 110 mt.

La Centrale di Scandale è stata concepita e progettata per ridurre al massimo l’impatto sull’ambiente.

Ergosud S.p.A. Centrale di Scandale
S.S. 107 bis - dir. Papanice loc. S. Domenica
88831 - Scandale (KR)
Tel.: +39 0962 931435
Fax: +39 0962 931480
mail: info@ergosud.it